Holter settimanale Smart

Quattro esami in uno.

RootiRX, Medicina 2.0

R

    Nato da una intuizione di Steve Jobs ed in seguito sviluppato da Rooti Medical, RootiRX è il primo registratore portatile in grado di eseguire 4 esami contemporaneamente, per un periodo di tempo che può arrivare a 7 giorni.
    Il dispositivo è attualmente in grado di eseguire i seguenti accertamenti: holter cardiaco, holter pressorio (calcolato mediante algoritmo e non tramite bracciale), screening dei disturbi respiratori notturni e delle apnee notturne, stadiazione delle fasi del sonno e actigrafia.
    L'eccezionalità del dispositivo risiede nelle sue dimensioni microscopiche, nella sua impermeabilità e nel confort di utilizzo.
    Al contrario di tutti gli altri monitoriaggi holter, RootiRX occupa soltanto l'emitorace sinistro, lasciando il paziente del tutto libero di muoversi e di continuare la sua attività lavorativa.
    Futuri accertamenti software potrebbero permettere di incrementare il numero dei parametri monitorati dallo strumento.

Holter cardiaco ed holter pressorio

H

    L'holter cardiaco non deve essere confuso con l'Holter Pressorio che, al contrario, registra in modo ripetuto la pressione sanguigna.
    Grazie a RootiRX è oggi possibile eseguire contemporaneamtne la registrazione di entrambi i tipi di holter fino a 7 giorni consecutivi. La registrazione contemporanea offre un numero di dati superiore, maggior confort, minore perdita di tempo per il paziente.
    La registrazione del tracciato elettrocardiografico si ottiene mediante l'applicazione di 2 elettrodi adesivi sul torace. L'altissima velocità di campionamento del dispositivo permette di ottenere un segnale elettrocardiografico sovrapponibile e spesso migliore di quello che si ottiene con un holter a 3 derivazioni. Gli elettrodi sono direttamente collegati al piccolo registratore digitale che viene posizionato sul petto. Tutti i pazienti che si siano sottoposti ad un holter settimanale sanno quanto sia difficile convivere con i cavi necessari allo svolgimento dell'esame e quanto sia facile che gli elettrodi si stacchino durante la settimana. L'apparecchio è in grado di registrare la pressione senza l'utilizzo dello sfingomanometro a bracciale, basandosi su un algoritmo che lo desume dalla variabilità del tracciato elettrocardiografico.

Actigrafia e Stadiazione Fasi del Sonno

A

    L'actigrafia permette di stabilire l'esatto tempo in cui il soggetto riposa, riuscendo a distinguere le fasi di vita attiva dalle fasi di sonno. L'associazione dell'actigrafia agli holter offre numerosi vantaggi. In particolare, ad esempio, sarà possibile stabilire se una particolare aritmia cardiaca si sia verificata durante il sonno o durante un risveglio. Stessa considerazione per un eventuale aumento della pressione arteriosa. L'associazione dell'actigrafia all'holter cardiaco rende del tutto superflua la compilazione del diario clinico da parte del paziente, poichè il medico può comprendere facilmente la tipologia di attività svolta durante il periodo di regitrazione.
    Il dispositivo fornisce, inoltre, anche dati utili all'inquadramento, alla classificazione e al follow-up delle insonnie, calcolando i tempi di addormentamento, i periodi di sonno e di risveglio. Questo piccolo dispositivo è in grado di rilevare e stadiare le fasi del sonno (REM, non REM) con una precisione quasi sovrapponibile a quella che si può avere eseguendo un elettroencefalogramma notturno. Le fasi del sonno vengono calcolate in base alla variabilità del tracciato elettrocardiografico. L'utilizzo di questo dispositivo permette di rendere facilmente eseguibili costosissimi studi che necessiterebbero di ricovero in strutture altamente specializzate.

Screening Apnee Notturne

S

    RootiRx permette di eseguire uno screening delle apnee notturne in un periodo che può raggiungere le 7 notti consecutive. Il dispositivo è in grado di rilevare le apnee notturne attraverso parametri indiretti e non tramite i consueti canali utilizzati durante la poligrafia classica.
    Essendo meno noioso da indossare rispetto ad un polisonnigrafo, RootiRX può fornire dati anche nei soggetti (pochi) che non riescono a prendere sonno con il polisonnigrafo classico. Oltre a questo, il dispositivo permette di eseguire uno studio su più notti e di mettere in correlazione minuto per minuto i parametri del sonno con gli indici cardiologici di ritmo e pressione. Il gran numero di dati ottenuti permette uno studio accurato del paziente e il rilevamente di aspetti che non potrebbero mai emergere da uno studio di breve durata.

Indicazioni all'esame

I

    L'accertamento è indicato per tutti i pazienti che vogliano sottoporsi ad un check-up cardiologico completo, in grado di fornire numerosissimi dati allo specialista cardiologo. L'accertamento è anche indicato per i pazienti che sospettano di soffrire di sindrome delle apnee notturne e nei pazienti con insonnia.
    L'accertamento è molto utile in diverse situazioni e nel sospetto di numerose patologie cardiache, nel sospetto di aritmie e nella diagnosi dell'ipertensione arteriosa.
Per conoscere tutte le indicazioni all'esecuzione di un holter cardiaco si consiglia di leggere qui.

Preparazione per eseguire l'accertamento

P

    Per una installazione ottimale del registratore è INDISPENSABILE una buona depilazione del torace per i soggetti di sesso maschile. Le donne, nella maggior parte dei casi, potranno continuare ad utilizzare il reggipetto anche durante la fase di installazione. E' utile, anche se non indispensabile, presentarsi con abiti sportivi al fine di facilitare e velocizzare il posizionamento del dispositivo.
    RootiRX è impermeabile. Questo garantisce la possibilità di garantire una tolette quotidiana soddisfacente, cosa non trascurabile, soprattutto per studi di lunga durata.
    Allo scadere del tempo di esame previsto, il paziente, opportunamente istruito dal personale al momento dell'installazione, potrà procedere alla rimozione del dispositivo. La rimozione è particolarmente semplice e veloce: il paziente dovrà semplicemente staccare gli elettrodi dalla pelle e riconsegnare il dispositivo.

Costo, Durata dell'esame e ritiro dei risultati

C

    Il costo dell'esame varia a seconda del numero di giorni di registrazione. Nel valutare il prezzo della prestazione occorre considerare che ogni singolo holter (cardiaco e pressorio) ha solitamente un costo che si aggira sulle 80 Euro ogni 24 ore. A questo si aggiunga tutta la parte di studio del sonno che, come detto, solitamente necessita di una notte di ricovero. Per ogni registrazione, infine, viene utilizzato un cerotto monouso del valore di 33 Euro. Si consiglia di eseguire studi di durata compresa tra 3 e 5 giorni.
    Una registrazione di 24 ore ha un costo di 177 Euro tutto incluso.
    Una registrazione di 48 ore ha un costo di 187 Euro tutto incluso.
    Una registrazione di 3 giorni ha un costo di 197 Euro tutto incluso.
    Una registrazione di 4 giorni ha un costo di 217 Euro tutto incluso.
    Una registrazione di 5 giorni ha un costo di 227 Euro tutto incluso.
    Una registrazione di 6 giorni ha un costo di 257 Euro tutto incluso.
    Una registrazione di 7 giorni ha un costo di 277 Euro tutto incluso.
    L'esame viene normalmente refertato dal medico cardiologo e dal medico esperto in medicina del sonno entro 5 giorni lavorativi dalla riconsegna dell'apparecchio.
La risposta può essere inviata tramite mail criptata se il paziente nè fa richiesta al momento dell'installazione del dispositivo.

Chiedi a Lexi!!

C

    Hai una domanda a cui non trovi risposta? Hai bisogno di ulteriori informazioni per prenotare un accertamento medico o un trattamento logopedico? Prova a chiedere a Lexi, l'assistente virtuale del CRO di Firenze. E' disponibile 24 ore su 24, 365 giorni all'anno.
    Ti stupirà con la sua professionalità! Presto sarà in grado di fornire anche piccoli consigli per migliorare la tua salute. Per parlare con Lexi premi sul bottone CHAT NOW visibile in basso a destra. Se stai navigando da cellulare clicca sul simbolo del Facebook Messenger in basso a destra.