Eco Addome - Come si svolge

A cosa serve?

Cosa è una ecografia

C

    L'ecografia è un esame assolutamente non invasivo. L'accertamento viene eseguito utilizzando una sonda ad ultrasuoni che viene appoggiata sulla cute con l'interposizione di un gel.
    L'ecografia può essere comodamente eseguita nella maggior parte dei casi, anche se a volte l'ecografista può trovare difficoltà a esaminare persone fortemente obese. Possono insorgere difficoltà anche nell'esaminare pazienti che sono stati sottoposti a interventi di chirurgia addominale.
L'esperienza e la competenza dell'operatore sono fattori molto importanti al fine di ottenere una buona ecografia. Questo tipo di accertamento, per questi motivi, viene definito operatore-dipendente.

A cosa serve una ecografia dell'addome

A

    L'ecografia serve, in primo luogo, a valutare la forma, le dimensioni, la struttura degli organi. Attraverso tali informazioni si possono evidenziare patologie di varia natura a carico di tutti gli organi addominali.
In particolare è impiegata per valutare la presenza di malattie epatiche acute e croniche (epatiti, cirrosi, ecc.), malattie della colecisti e delle vie biliari (calcoli e infiammazione della colecisti, ostruzione delle vie biliari, ecc.), malattie del pancreas (pancreatiti, neoformazioni solide o cistiche), malattie renali (nefriti acute e croniche, calcoli, ostruzioni delle vie urinarie, ecc.), malattie della milza e dei linfonodi addominali, masse e lesioni occupanti spazio (tumori benigni e maligni, cisti, ascessi ecc.), presenza di liquido libero o di raccolte nella cavità addominale, alterazioni a carico dei vasi venosi ed arteriosi (aneurisma dell'aorta, aumento di calibro della vena porta, ecc.), alterazioni dello spessore della parete intestinale (malattie infiammatorie croniche) o dilatazione di segmenti intestinali (conseguenti ad ostruzioni). Da tenere sempre presente che, attraverso l'ecografia, non è possibile formulare una diagnosi e che i reperti rinvenuti dovranno sempre essere riportati al medico che ha richiesto l'accertamento.

A cosa non serve una ecografia dell'addome

A

    L'ecografia non serve a valutare alterazioni della mucosa intestinale. La mucosa intestinale, infatti, non è visibile. Se c’è molto meteorismo addominale può essere particolarmente difficile la valutazione di alcuni organi, soprattutto il pancreas.
    L'ecografia non può in alcun modo sostituire la visita clinica del paziente ed i reperti ottenuti in nessun caso possono costituire i soli elementi per una diagnosi definitiva.

Preparazione per eseguire una ecografia dell'addome

P

    Per permettere all'ecografista di vedere in modo accurato tutte le strutture anatomiche addominali occorre limitare al massimo la presenza di scorie e aria nell'intestino. A tal fine, è opportuno eseguire una preparazione specifica.
    Nei due giorni precedenti l'esame, è opportuno assumere due compresse di carbone vegetale dopo colazione, dopo pranzo e dopo cena.
    E' inoltre opportuno evitare i seguenti alimenti: verdura, latte, latticini, frutta, legumi e bevande gassate.
    Il giorno dell'esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con terapie in atto). E' inoltre preferibile giungere all'esaminazione con la vescica piena. Salvo controindicazioni, (es. pazienti con patologie cardiache, per le quali sono indicate restrizioni nell’assunzione di liquidi…) è opportuno bere un litro di acqua e non urinare nelle due ore precedenti l'esame. Se l'appuntamento è nel pomeriggio, occorre sostituire il pranzo con un pasto leggero da svolgere almeno 6 ore prima dell'esame.
    E' molto importante che il paziente porti con se tutte le cartelle cliniche, gli esami di laboratorio e le precedenti ecografie. Le eventuali terapie in corso possono e devono essere assunte secondo lo schema abituale.

Costo e prenotazione di una ecografia dell'addome

C Il costo dell'accertamento, presso il nostro Centro, è di 90 Euro per l'ecografia addominale completa, 70 Euro per l'ecografia dell'addome superiore e 75 Euro per l'ecografia dell'addome inferiore.

Chiedi a Lexi!!

C

    Hai una domanda a cui non trovi risposta? Hai bisogno di ulteriori informazioni per prenotare un accertamento medico o un trattamento logopedico? Prova a chiedere a Lexi, l'assistente virtuale del CRO di Firenze. E' disponibile 24 ore su 24, 365 giorni all'anno.
    Ti stupirà con la sua professionalità! Presto sarà in grado di fornire anche piccoli consigli per migliorare la tua salute. Per parlare con Lexi premi sul bottone CHAT NOW visibile in basso a destra. Se stai navigando da cellulare clicca sul simbolo del Facebook Messenger in basso a destra.